25 gennaio 2015

2

the end


Poco alla fine, mai quel posto è entrato nel mio mondo, mai ho voluto adattarmi a quel mondo, mai mi sono amalgamato ad amorfi attendisti viventi d’attese e lamenti in un’era che è finita.
Dopo le dimissioni e il passaggio dell'uragano finalmente la leggerezza, il sollievo, sembra l'alba di un rinascimento, come aprire la porta e respirare con l'incredulità di essermi chiuso per più di tre anni! Girandomi indietro vedo che non è stato solo buio, ho toccato cuori, aperto occhi e visto commozione in burberi che mai avrei creduto. Speravo di aver lasciato qualche pagina diversa dal piatto libro di quel mondo, invece ho lasciato molto molto di più, e sono anche consapevole che tanto di quel lavoro fatto per portare cambiamenti non arriverà mai alla fine, troppi idioti nel gregge.. ma al mio passaggio lì qualcosa è successo (troppo facile sentirsi dio tra anime spente).
E ora ricomincio, tutto da rifare, vita da organizzare rapporti da gestire nuove menti da imparare, nuova rivoluzione.. in fondo è quello che cerco, questa volta però mi gioco una carta nuova che ho imparato a gestire: l’esperienza! In fondo il tempo non mi è passato a cazzo lasciando solo l’argenteo tocco tra i capelli, perciò stavolta cambio strategia al dosare autorevolezza e parsimonia, alzo la posta al mio IO, in fondo male che vada posso solo ricominciare..

 ♪  The Crooks _ Bonzo Goes to Bitburg (Ramones)

2 .:

Anonimo ha detto...

Che fine hai fatto? Perla di Libero Community ( the_blue_pearl) :-)

Anonimo ha detto...

Ciao
Mimì

 

© dream.... WRONG
Revolution Elements by Blozard. Original WP theme by Jason Schuller | Distributed by Deluxe Templates